Come sposare una donna filippina

Ho creato questo blog in quanto ho alle spalle una ventina di anni di matrimonio con una donna filippina e conosco ormai a fondo usi, costumi e mentalità dei filippini.

Come conoscere una filippina in Italia

La prima barriera che si presenta per un italiano che desideri conoscere una filippina in vista di un eventuale matrimonio (oltre alle varie barriere culturali che si presentano una volta perfezionato il matrimonio) è proprio quella di riuscire a conoscere una filippina.

Conoscere una filippina non è affatto scontato, in quanto gli immigrati filippini sono una comunità molto chiusa e tendono a frequentare solo loro parenti e connazionali al di fuori dell'ambito lavorativo. 

Difficilmente i filippini frequentano locali dove gli italiani vanno a "rimorchiare", per così dire. Al massimo li si può trovare in qualche fast-food o in qualche ristorante Wok, ma mai da soli, bensì sempre in compagnia di parenti o altri connazionali.

Filippina senza permesso di soggiorno


In linea di massima sono relativamente poche le filippine in Italia senza permesso di soggiorno, e, in generale, la mancanza del permesso di soggiorno non costituisce un ostacolo al matrimonio in quanto i municipi richiedono solo che loro esibiscano un passaporto, un certificato di nascita e un certificato di "singleness".

Filippina con documenti falsi o non validi


Un problema più grosso potrebbe invece essere costituito dal possesso di documenti falsi o comunque non validi.

Per documenti non validi si intende anche una situazione in cui magari sul certificato di nascita risulta un nome e sul passaporto o un altro documento ne risulta uno leggermente diverso (ad esempio Jane e Mary Jane): in tal caso si rischia di dover ricominciare tutta la procedura daccapo e lei deve rivolgersi alle autorità per fare risultare lo stesso nome su tutti i documenti.

Per documenti falsi si intende una situazione in cui una filippina potrebbe avere utilizzato il certificato di nascita di qualcun altro per ottenere il passaporto e quindi avere un permesso di soggiorno in Italia col nome di un altra persona.

Quindi prima di impegnarsi sentimentalmente con una filippina è meglio accertarsi che non vi siano situazioni ingarbugliate di questo genere.

Il fattore culturale


Detto questo è bene tenere presente che, anche se si riesce a conoscere una filippina e a superare tutti i vari ostacoli burocratici e legali per perfezionare il matrimonio, esiste, tra un occidentale e una filippina, un enorme abisso culturale che può diventare fonte di grande frustrazione.

Per un occidentale la famiglia è composta da marito, moglie e figli e genitori e parenti stanno al loro posto. Per una filippina genitori e parenti continuano ad avere un grande peso anche dopo il matrimonio in quanto nelle Filippine esiste una forte cultura della famiglia estesa.


Spero di non avervi spaventati con queste informazioni....ma è bene avere un quadro realistico delle possibili situazioni in cui ci si può venire a trovare se si intende frequentare una filippina.

Comments

Popular Posts